Museo Storico Baita Monte Baldo - Lugagnano

Descrizione

Presso la baita del gruppo alpini di Lugagnano (via Caduti del Lavoro, 4 - 37060 - Lugagnano), dal 2011 è stato istituito il Museo Storico Baita Monte Baldo, con l'obiettivo di far conoscere il territorio e tramandare i valori civili che sono alla base dell'Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.).

Il museo si sviluppa su due grandi temi: la civiltà contadina e i periodi bellici. All'interno di questi temi è suddiviso in 4 sezioni:

  • La Tradizione contadina: mestieri agricoli e manifatturieri con attrezzi ed apparecchiature varie (di fabbri, falegnami e calzolai), vita quotidiana rurale e religiosa nel periodo tra la fine 1800 e primi anni del 1900. Si possono ammirare gli strumenti funzionali all'agricoltura e all'artigianato, l'ambiente relativo ai "lavodi di casa", ma anche i materiali relativi alla vecchia chiesa di Lugagnano.
  • Storia Militare: sono esposti reperti che fecero parte dell'equipaggiamento personale dei soldati della Grande Guerra di entrambi gli schieramenti. Si prosegue con oggetti relativi alla 2^ Guerra Mondiale e le campagne che videro impegnato il Regio Esercito Italiano. L'esposizione prosegue con materiale militare successivo al secondo dopoguerra e con quello della Protezione Civile.
  • Le Radio Trasmittenti: nella zona più interna sono esposte alcune radio trasmittenti militari, utilizzate durante la 2^ Guerra Mondiale, perfettamente restaurate e ancora funzionanti.
  • Le Cartoline del "Gigi": Di grande bellezza e rarità è la raccolta di cartoline postali militari collezionate dall'alpino Luigi Sala, che a partire dal 1911 e fino al 1945 raccontano la storia anche dei Battaglioni Alpini.

All'interno del Museo è presente anche il Gruppo Micologico e Ambientale con una mostra permanente fotografica e descrittiva sui funghi.

Come arrivare

Da Verona e da Peschiera del Garda percorrendo la strada regionale n. 11, presso la località Ferlina, svoltare in direzione di Lugagnano.

Autostrada A4 Venezia Milano: uscita al casello Sommacampagna, alla rotonda a sinistra in direzione Sona / Bussolengo. Dopo il sottopasso ferroviario, alla prima rotonda svoltare in direzione Lugagnano.

Autostrada A22 Brennero Modena: uscita al casello Verona Nord, direzione Peschiera del Garda – strada regionale n. 11. In località Ferlina, svoltare in direzione di Lugagnano.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*