Corte Macaccara

Descrizione

L’origine della corte può risalire al XIII secolo e venne ristrutturata più volte; tra il XVI e XVII secolo venne aperto il monumentale ingresso verso sud e aggiunti una “casa padronale” e delle stalle; il tutto rimaneggiato in stile lombardo.

 

Case a tre piani, con tinteggiatura color rosso cupo, tipico del cotto, simmetricamente ben disposto come complesso agricolo dell’epoca, ben funzionale e protetto come un fortino.

 

Dopo la prima guerra mondiale la corte fu allargata sul retro con una più ampia recinzione e con stalle, portici, fienili e silo. Il recinto di muratura di fronte alla casa padronale venne abbassato e fornito di una monumentale cancellata di ferro con cancelletto di ingresso che reca ancora le iniziali del proprietario.

Come arrivare

Uscita dall'autostrada A4 al casello di Sommacampagna e poi proseguire per Caselle.

Contatta le Terre del Custoza

*
*
*
*